mercoledì 14 settembre 2011

Cane in auto


dobermann
Dobermann in auto - foto di Epzibah
Molto spesso portiamo in auto i nostri cani. E' necessario anche in questo caso conoscere le norme che regolano questa situazione.
Il nuovo codice della strada all'art. 169 recita così:


1. In tutti i veicoli il conducente deve avere la più ampia libertà di movimento per effettuare le manovre necessarie per la guida.(...)


6. Sui veicoli diversi da quelli autorizzati a norma dell'art. 38 del decreto del Presidente della Repubblica 8 febbraio 1954, n. 320, è vietato il trasporto di animali domestici in numero superiore a uno e comunque in condizioni da costituire impedimento o pericolo per la guida. É consentito il trasporto di soli animali domestici, anche in numero superiore a uno, purchè custoditi in apposita gabbia o contenitore o nel vano posteriore al posto di guida appositamente diviso da rete od altro analogo mezzo idoneo che, se installati in via permanente, devono essere autorizzati dal competente ufficio provinciale della Direzione generale della M.C.T.C.


Quindi in auto:
- sicurezza prima di tutto. Non si può portare il cane in braccio, mentre si guida.
- Possiamo portare 1 cane, anche sul sedile anteriore. Non è necessaria una grata di sicurezza. L'importante è che non possa distrurbare durante la guida.
- Se portiamo più di un cane, dobbiamo utilizzare la grata o il trasportino.
- Nel caso di più animali, possiamo anche utilizzare "altro mezzo idoneo" quale una cinghia di aggancio alle cinture di sicurezza.


Meglio ancora sarebbe mettere al nostro pet una vera e propria cintura di sicurezza. Eviteremo così che possa farsi male in caso di frenata improvvisa o urto.

0 commenti:

Posta un commento