mercoledì 10 agosto 2011

Pet food: un mondo a sé

Una delle decisioni capitali per un amante dei cani è la scelta dell'alimentazione.
In sostanza esistono 3 tipi di alimentazioni di base:
  1. alimentazione casalinga
  2. alimentazione a base di prodotti già confezionati
  3. dieta B.A.R.F. (Bones and raw foods = ossa e cibo crudo)
in tutti i casi, è necessario rapportare l'alimentazione alla fase di vita – cucciolo, adulto, anziano – ed ovviamente alle dimensioni del cane, senza trascurare che l'alimento somministrato abbia tutte le sostanze di cui il cane ha necessità.

Alimentazione casalinga
Pro Contro
Migliore scelta degli alimenti Costo dei prodotti di base
Gamma completa di sostanze nutritive Necessita di tempo per la preparazione

Alimentazione a base di prodotti già confezionati
Pro
Contro
Praticità ed economia di tempo
Scelta degli alimenti di base
Vasta possibilità di scelta
Prodotto uguale per tutti i cani

Dieta B.A.R.F.
Pro
Contro
Migliore scelta degli alimenti
Costo dei prodotti di base
Gamma completa di sostanze nutritive
Tempo per la preparazione di verdure e cereali
Personalizzazione dell'alimentazione
Eventuale necessità di integratori

Diciamo che tutti, all'inizio, tendono per pigrizia a preferire le crocchette a volte scegliendo in base a fattori che sono legati fondamentalmente al costo, alla comodità, alla pubblicità e sono dopo aver letto le etichette presenti sui sacchi si rendono conto di cosa fanno mangiare al proprio amico peloso. E voi avete già letto l'etichetta del vostro pet food e la lista dei cibi cruelty free?





0 commenti:

Posta un commento